Dalla Puglia alla Prussia tra oli e carni alla Braceria Pastore di Napoli

Una idea innovativa che è progetto di ristorazione unico nel suo genere: una macelleria/salumeria che è anche ristorante: è la Braceria Pastore a Napoli

a cura di Francesca Ferrara @netnewsmaker © RIPRODUZIONE RISERVATA

A Napoli, nasce prima la macelleria Pastore al Vomero e  con la seconda generazione la macelleria, la terza vede lo sviluppo del progetto ristorante Braceria con la terza.

Le origini sono vomeresi ma lo sviluppo e il futuro prende piede a Via Caravaggio dove il giovane titolare Luca Pastore, racconta il progetto di famiglia e le prospettive di sviluppo durante una serata tipo accompagnata dalla degustazione degli olii di Trani del marchio Schinosa così come racconta Maria Francesca Di Martino.

Menu della serata

Degustazione oli Schinosa

Bruschette con olio e semidry di corbarino Rare Bontà e ricotta

Tartare di Fassona piemontese con lingue di suocera

Entrecôte di black Angus

Costata di Manzetta prussiana

Verdure miste grigliate con olio

I dessert di Mario di Costanzo

 

In abbinamento:

Acqua Ferrarelle

Gelso bianco Podere 29

Gelso d’Oro Podere 29

Nocino Gusta Campania

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *