“N’Ovo”, l’uovo pasquale “neapolitan style” di Vincenzo Ferrieri

La fantasia del pasticciere Vincenzo Ferrieri di SfogliateLab lo porta a creare un uovo di cioccolata con il cuore di babà. Nasce “N’Ovo” 

L’uovo con il cuore di babà

Come tutti gli addetti ai lavori, i pasticcieri sono alle prese con il count-down pasquale: immersi nel proprio laboratorio per produrre i dolci e i rustici tipici pasquali.

Quest’anno, Vincenzo Ferrieri pensa alla creazione di un suo uovo , che racchiuda nel suo cuore e nel naming la tradizione napoletana: “N’OVO”: cuore di babà e copertura di cioccolato.

N’Ovo” (l’Uovo Napoletano), un uovo pasquale particolare, perchè non si deve aprire ma è già servito aperto, è farcito con una morbida mousse (ottenuta con ricotta, panna e qualche goccia di rhum) che avvolge il classico babà napoletano.

E non finisce qui: nei laboratori di SfogliateLab già da settimane vengono sfornate le pastiere di grano e le colombe  – classiche oppure farcite con cioccolato fondente, crema alla nocciola o al pistacchio -, tutte preparate con lievito madre.

“Sfogliacampanella” pasquale
Dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo, la “Sfogliacampanella” (la famosa sfogliatella con il cuore di babà) per Pasqua viene proposta in una versione ancora più golosa, ovvero completamente ricoperta di cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *