La Sfogliata Fredda di Vincenzo Ferrieri (SfogliateLab)

Vincenzo Ferrieri pensa all’estate e rilancia la sfogliata fredda in versione ‘semifreddo’

a cura di Francesca Ferrara @netnewsmaker © RIPRODUZIONE RISERVATA

NAPOLI – La passione per le sfogliate non ha confini per il patron di Sfogliate Lab, Vincenzo Ferrieri, che alle sue precedenti creazioni ex novo e varianti del dolce simbolo d’eccellenza della pasticceria napoletana, la sfogliatella, per l’estate 2018, pensa ad una variante semifreddo. Nasce così la “sfogliata fredda” sia in versione monoporzione che torta.

Invece che a temperatura ambiente o, appena uscita dal forno, l’idea di Ferrieri verte sul far rinfrescare il palato con gli stessi ingredienti del classico dolce napoletano:  Base di Pan di Spagna, seduto su una noce di crema al cioccolato,  ricoperto da uno strato di ricotta aromatizzato agli agrumi e uno strato si sfogliata sbriciolata per due livelli costituiscono la messa in arte della rivisitazione della sfogliata in versione “scomposta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *