Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno: i siti aperti per le Giornate Fai di Primavera 2016

hero-overlay

In provincia di Avellino:

 Abbazia Benedettina di San Guglielmo al Goleto a Sant’Angelo dei Lombardi.

Acquedotto Augusteo del Serino a Cesinali.

Castello di Carlo Gesualdo a Gesualdo.

Palazzo Abbaziale di Loreto a Mercogliano; Basilica Antica e Museo dell’Opera a Mercogliano.

Sorgenti basse e alte dell’acquedotto di Serino a Serino.

Benevento e provincia:

 Chiesa del Santissimo Salvatore a Benevento; Campanile della Chiesa di Santa Sofia a Benevento; Ex Complesso Conventuale San Vittorino a Benevento; Prefettura di Benevento. Ponte dell’Isca a San Giorgio La Molara.

Caserta e provincia:

 Castelluccia e percorsi aerei della Reggia di Caserta a Caserta.

Chiesa della Madonna delle Grazie a Marcianise; Chiesa Santissima Annunziata a Marcianise; Convento dei Frati Alcantarini a Marcianise; Duomo di Marcianise; Palazzo Accinni a Marcianise; Palazzo Adinolfi a Marcianise; Palazzo Foglia a Marcianise; Palazzo Tartaglione a Marcianise; Palazzo Grimaldi a Marcianise; Palazzo Tartaglione (Tullio) a Marcianise; Palestra Excelsior a Marcianise; Palazzo Grimaldi a Marcianise; Piazza Umberto I e la Fontana dei Delfini a Marcianise.

A Riardo, il Parco Sorgenti di Riardo, area incontaminata che custodisce le fonti delle acque minerali Ferrarelle, Santagata e Natia.

Napoli e provincia:

 Villa Rosebery a Napoli; Museo Archeologico Nazionale a Napoli; Depositi Sing Sing del Museo Archeologico Nazionale a Napoli; Sotterranei gotici della Certosa di San Martino a Napoli; Biblioteca e Chiostro dei Girolamini a Napoli; Complesso museale dell’Augustissima Arciconfraternita dei Pellegrini a Napoli; Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos a Napoli; Museo Orientale Umberto Scerrato a Napoli; Abc Centrale dello Scudillo a Napoli; Acquedotto Augusteo del Serino a Napoli; Galleria dei Nobili nelle Catacombe di San Gaudioso a Napoli; Nuovo Teatro Sanità a Napoli.

Complesso monumentale Antica Cattedrale Santa Maria delle Grazie a Massa Lubrense; Baia di Ieranto a Massa Lubrense.

Castello Aragonese di Baia a Bacoli; Piscina Mirabilis a Bacoli.

Stadio Antonio Pio a Pozzuoli.

Casa Palliola a Nola; Eremo dei Camaldoli presso Santa Maria degli Angeli a Nola; Biblioteca e laboratorio di fisica al Seminario Vescovile a Nola.

Geosito del Carcavone e conetti vulcanici a Pollena Trocchia; Villa dei Marchesi Cappelli a Pollena Trocchia; Villa romana presso la Masseria de Carolis a Pollena Trocchia.

Salerno e provincia:

 Chiesa di Sant’Anna al Porto a Salerno; Chiesa di Santa Trofimena a Salerno; Chiesa della SS. Annunziata a Salerno; Chiesa di San Giovanni di Dio a Salerno; Palazzo Pedace a Salerno; Museo della ceramica “Alfonso Tafuri” a Salerno; Fontana settecentesca e la riqualificazione artistica del comparto al Quartiere Fontanelle a Salerno; Ex Convento di San Francesco di Paola a Salerno.

Battistero di Santa Maria Maggiore a Nocera Superiore; Parco archeologico urbano a Nocera Superiore.

Cattedrale di San Prisco e Cappella del SS. Rosario a Nocera Inferiore; Monastero di Sant’Anna a Nocera Inferiore; Museo Diocesano a Nocera Inferiore; Castello del Parco a Nocera Inferiore.

Reale Casina di Caccia a Serre Persano.

Per l’elenco completo e gli orari delle aperture è possibile consultare il sito www.giornatefai.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *